Monthly Archives: Giu 2014

Misuratori di potenza e calibrazione: la guida

Ogni misuratore di potenza viene realizzato in modo da garantire la corretta misurazione dell’output, nei limiti indicati dal costruttore (ad esempio, SRM per i suoi sistemi dichiara una precisione di +/-2%, Cycleops per il suo mozzo 1,5%, idem per il misuratore Sram Red Quarq… Vedasi qui per i vari misuratori e le caratteristiche http://www.scienceofcycling.it/?page_id=187) ed in un range di tolleranza contenuto, stabilito in fase di realizzazione dello strumento.

In ogni caso, a causa delle varie condizioni ambientali e d’uso, che si verificano puntualmente nel corso egli allenamenti settimanali, è consigliabile controllare la taratura dello strumento per salvaguardarne la precisione, attraverso la procedura di auto-calibrazione manuale (termine però fuorviante, come vedremo) disponibile su alcuni ciclocomputer (Garmin Edge, Cycleops Joule) ad intervalli regolari, raccomandati del resto dai vari produttori.

Read More
Fantastico Giro d’Italia per la Bardiani

Risultati, atteggiamento in corsa e immagine promossa. Senza dubbi il Bardiani – CSF Pro Team è stato la grande rivelazione in positivo di questo 97° Giro d’Italia, terminato ieri a Trieste.

Con le tre vittorie di tappa conquistate da Marco Canola nella 13° frazione, Enrico Battaglinil giorno dopo e Stefano Pirazzi nella 17° tappa, il #Greenteam è risultato essere insieme a Giant – Shimano, FDJ e Orica GreenEdge la prima squadra per successi parziali!. Un risultato eccezionale considerando lo status Pro-Continental (unica tra le quatto invitate con Wild Card a vincere una tappa) e l’età media di 24.8 anni, la più bassa tra tutte le compagini al via.

Read More