Fantastico Giro d’Italia per la Bardiani

Fantastico Giro d’Italia per la Bardiani

Risultati, atteggiamento in corsa e immagine promossa. Senza dubbi il Bardiani – CSF Pro Team è stato la grande rivelazione in positivo di questo 97° Giro d’Italia, terminato ieri a Trieste.

Con le tre vittorie di tappa conquistate da Marco Canola nella 13° frazione, Enrico Battaglinil giorno dopo e Stefano Pirazzi nella 17° tappa, il #Greenteam è risultato essere insieme a Giant – Shimano, FDJ e Orica GreenEdge la prima squadra per successi parziali!. Un risultato eccezionale considerando lo status Pro-Continental (unica tra le quatto invitate con Wild Card a vincere una tappa) e l’età media di 24.8 anni, la più bassa tra tutte le compagini al via.

Oltre alle vittorie di tappa, ottime prestazioni in montagna di Manuel Bongiorno 3° nella tappa regina del Monte Zoncolan e di Edoardo Zardini 5° al Rifugio Panarotta. Di Nicola Boem e Enrico Barbin spesso in fuga, con quest’ultimo vicino al successo a Sestola. E infine di Sonny Colbrelli e Nicola Ruffoni che si sono fatti vedere in vari arrivi allo sprint.

Grazie a questi risultati il Bardiani – CSF Pro Team ha potuto conquistare un eccellente 2° posto nella Classifica a Squadra a Punti.

Classifica a Squadre a Punti
1. Omega Pharma – Quick Step 327pt.
2. Bardiani – CSF 303pt. 
3. Trek Factory Racing 294pt.
4. Team SKY 294pt.
5. AG2R La Mondiale 285pt.
6. Lampre – Merida 280pt.
7. Giant – Shimano 278pt.
8. Tinkoff Saxo 262pt.

Da segnalare infine la vittoria del premio “Classifica Energy” per Enrico Battaglin che è risultato essere il corridore più veloce negli ultimi 3km delle singole tappe.

DICHIARAZIONI

Roberto Reverberi:” A tutta la squadra corridori e staff do un bel 10!. Abbiamo corso un Giro d’Italia superlativo. Le tre vittorie di tappa sono l’apice di un lavoro che è iniziato oramai più di un anno fa e che si racchiude nella parola #Greenteam. Ovvero la valorizzazione di giovani talenti del ciclismo italiano. Siamo veramente felici di come ogni singolo componente della squadra si sia espresso e dei risultati conseguiti. Per loro si apre ora un nuova fase di carriera dove continuando a lavorare sodo potranno cogliere nuovi fantastici risultati e noi come squadra siamo pronti a supportarli nel migliore dei modi”. 

Related Posts

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.