Ottimo lavoro nel primo ritiro stagionale

Ottimo lavoro nel primo ritiro stagionale

È terminato ieri a Bibbiano presso il centro Calypso Life Club, il secondo breve ritiro del Bardiani Valvole – CSF Inox Pro Team. Durante i tre giorni di raduno, sotto la guida di Bruno e Roberto Reverberi, i 17 atleti hanno svolto insieme al nuovo allenatore della squadra Simone Casonato e al direttore sportivo Mirko Rossato, i test funzionali V02Max, discusso dei primi programmi di allenamento in vista del 2013 e successivamente si sono dedicati alla ricerca della corretta posizione in bicicletta.

“Durante questi giorni abbiamo costruito delle ottime fondamenta per il 2013 – spiega lo stesso Team Manager Bruno Reverberi -. Dai test del V02Max sono emersi valori importanti da tutti i corridori, a conferma del talento che hanno già lasciato intuire o nelle categorie giovanili o in questi primi anni di professionismo. A livello organizzativo la squadra sarà da qui in avanti divisa in due gruppi d’allenamento in funzione dell’inizio della stagione 2013. Un blocco di atleti che prevede le ruote veloci come Modolo, Fortin e Colbrelli, svolgerà fin da subito lavori d’intensità e qualità in vista dell’esordio agonistico, il 21 Gennaio al Tour de San Luis in Argentina. Il secondo gruppo principalmente di scalatori, guidato da Pirazzi e Locatelli, continuerà per ora con l’attività in palestra alternandola ad uscite in bici in agilità senza forzare, in quanto gli chiediamo un’entrata in forma con più calma rispetto ai primi”.

Il Bardiani Valvole – CSF Inox Pro Team si riunirà di nuovo nei primi giorni del 2013, per un raduno più lungo dove oltre a lunghe sessioni di allenamento, verranno svolti nuovi test funzionali, che questa volta saranno eseguiti all’aperto in salita applicando il protocollo di Mader.
Ritiro che anticiperà la presentazione ufficiale della squadra che avverrà il giorno 11 Gennaio alle ore 19.30 a Taneto di Gattico (RE), presso il locale “Fuori Orario”.

Simone Casonato
Fondatore di ScienceOfCycling Italia alla fine degli anni 2000, si occupa di programmazione del training ed è esperto nell’analisi dati degli atleti di endurance. E’ da anni Trainingpeaks Certified Coach e ha alle spalle esperienze internazionali nel ciclismo e nel triathlon; ha lavorato nel 2013 e 2014 con la Bardiani-CSF come responsabile della preparazione, vincendo quattro tappe al Giro d’Italia in due anni, ed è risultato il più giovane allenatore pro del circuito mondiale UCI WorldTour. Ha ottenuto più di 200 vittorie in ambito amatoriale, tra cui il titolo mondiale Ironman in Canada nel 2014 e numerose maglie tricolori in ambito ciclistico, sia nelle GF che nei circuiti. Attualmente si occupa di ricerca scientifica applicata agli sport di endurance, programmazione e supporto degli atleti di tutti i livelli, professionisti WT e amatori (ciclismo e triathlon) in tutta italia e all’estero (USA, Cina, Emirati Arabi e Gran Bretagna). Dal 2015 è anche consulente ricerca per Abu Dhabi Sports e svolge attività di ricerca scientifica in ambito Endurance. E’ da anni membro dello European Congress of Sport Science e relatore in congressi e convegni europei. Attualmente lavora con la squadra Pro russa Gazprom – Rusvelo e il team Pro Biesse Arvedi Continental per lo sviluppo della valutazione funzionale degli atleti professionisti durante la stagione 2019 e 2020.
Related Posts

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.