Presentazione e ritiro per la Bardiani Csf

Presentazione e ritiro per la Bardiani Csf

Intenso fine Gennaio per il Bardiani – CSF Pro Team, che il 24 Gennaio sarà impegnato di fronte a sponsor, media nazionali ed internazionali con la sua presentazione ufficiale, presso il locale Fuori Orario a Taneto di Gattatico (RE). Alla presentazione, guidata dalla speaker Barbara Pedrotti, sarà tra gli altri presente il neo-ct azzurro Davide Cassani, Vittorio Adorni, Paolo Belli e tanti giornalisti, simpatizzanti ed amici della giovane squadra dei Reverberi, pronta all’ennesima annata tra i protagonisti nelle corse di tutto il globo.

Successivamente il team italiano si muoverà verso Massa Marittima (GR), dove sarà in ritiro alla Tenuta Il Cicalino dal 25 fino alla vigilia dell’esordio stagionale, fissato il giorno 2 Febbraio con il GP Costa degli Etruschi. La Toscana sarà quindi sede della rifinitura dei ragazzi, che svolgeranno l’ultima fase del training indizzato al debutto stagionale di Donoratico.

image
DICHIARAZIONI
Roberto Reverberi, Direttore Sportivo:” Questo nuovo ritiro sarà molto importante anche perché è l’ultima occasione per stare tutti insieme, prima dell’inizio delle corse e una duplice attività a Febbraio che ci vedrà impegnati tra Francia e Asia (Qatar e Oman). I corridori avranno così modo di affinare la condizione e presentarsi in ottimo stato fin dai primi appuntamenti dove vogliamo fare subito bene”.

Simone Casonato, Training Coach:”Nella settimana alla Tenuta Il Cicalino svolgeremo con i ragazzi nuovi test outdoor, per verificare i profili di potenza e lo stato di forma di ciascuno. Inoltre faremo delle sessioni mirate con telemetria, per saggiare la condizione in vista dell’esordio stagionale. Dal punto visto dall’allenamento punteremo a finalizzare il lavoro svolto finora; i ragazzi si stanno allenando tutti molto bene, quindi ho fiducia che si possa partire subito con il piede giusto”.

Related Posts

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.