Nuovo servizio di biomeccanica per crono e triathlon

Nuovo servizio di biomeccanica per crono e triathlon

In questo periodo asiatico stiamo lavorando molto in ambito biomeccanica su triathlon e cronometro. Uno degli strumenti di cui mi servo più frequentemente prima dei test aerodinamici in velodromo è questo simulatore di galleria del vento; si tratta di un’ottimo strumento per determinare la posizione aerodinamica ottimale sulla bici.

Fornisce infatti in laboratorio un feedback istantaneo per quanto riguarda i watt o km/h guadagnati ad ogni modifica che effettuo sulla bici dell’atleta. Si consideri che, prima di qualsiasi altro costoso componente, il primo ostacolo alle alte velocità è proprio la massa dell’atleta: essa costituisce il 70-80% dell’area frontale nell’insieme ciclista-bici lanciato ad alte velocità.

Ad ogni modifica viene calcolata la quantità di watt che il ciclista deve pedalare per mantenere una certa (ipotetica) velocità. Non solo variando la posizione del manubrio, le protesi, il casco, ma anche grazie al feedback visivo sulla postura aerodinamica dell’atleta, sulla base degli errorini della posizione di partenza. Si tratta quindi di un modo molto più semplice ed immediato, rispetto alla galleria del vento (che rimane la best strategy, budget permettendo..) per ottenere un guadagno tangibile ed immediato, consentendo a triatleti, amanti delle cronometro e ciclisti in generale un miglioramento significativo del rendimento (fino a 3-4’ su 40 km).

Il servizio sarà inoltre disponibile al mio rientro a Milano ed in Brianza da fine ottobre, per chi voglia venire a fare una sessione in laboratorio. Segnalo anche l’opportunità di poterlo utilizzare, previa prenotazione, durante il Triathlon Test Day da Clodebike a Pioltello (MI) a novembre, e da Luigi Mazzotta presso il centro di Novoli (LE) nel periodo del 21-24 novembre. Per info e prenotazioni contattatemi a info@scienceofcycling.it o tramite i profili di Luigi e Claudio per gli eventi di Novembre

Simone Casonato
Fondatore di ScienceOfCycling Italia alla fine degli anni 2000, si occupa di programmazione del training ed è esperto nell’analisi dati degli atleti di endurance. E’ da anni Trainingpeaks Certified Coach e ha alle spalle esperienze internazionali nel ciclismo e nel triathlon; ha lavorato nel 2013 e 2014 con la Bardiani-CSF come responsabile della preparazione, vincendo quattro tappe al Giro d’Italia in due anni, ed è risultato il più giovane allenatore pro del circuito mondiale UCI WorldTour. Ha ottenuto più di 200 vittorie in ambito amatoriale, tra cui il titolo mondiale Ironman in Canada nel 2014 e numerose maglie tricolori in ambito ciclistico, sia nelle GF che nei circuiti. Attualmente si occupa di ricerca scientifica applicata agli sport di endurance, programmazione e supporto degli atleti di tutti i livelli, professionisti WT e amatori (ciclismo e triathlon) in tutta italia e all’estero (USA, Cina, Emirati Arabi e Gran Bretagna). Dal 2015 è anche consulente ricerca per Abu Dhabi Sports e svolge attività di ricerca scientifica in ambito Endurance. E’ da anni membro dello European Congress of Sport Science e relatore in congressi e convegni europei. Attualmente lavora con la squadra Pro russa Gazprom – Rusvelo e il team Pro Biesse Arvedi Continental per lo sviluppo della valutazione funzionale degli atleti professionisti durante la stagione 2019 e 2020.
Related Posts

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.