Tag Archives: misuratori

Asimmetria di spinta e potenze crescenti

L’avvento dei misuratori mono-lato, da Stages in avanti, ha posto il problema della veridicità dei dati potenza rilevati, o meglio stimati, dal sistema stesso.

Read More
Allenarsi in altura: linee guida e possibili benefici

Molti atleti d’élite prendono oggi parte a stage in altitudine, fino a 3-4 volte all’anno, spesso con grandi aspettative. Dal punto di vista della ricerca scientifica, i risultati dei lavori svolti rendono più controversa la disputa riguardo ad un possibile miglioramento delle prestazioni. Dal punto di vista ematico, dopo circa 15 giorni di altura si verifica un aumento progressivo della concentrazione dei globuli rossi (in risposta all’ipossia), aumentano sia la secrezione dell’ormone eritropoietina (EPO) che la concentrazione di emoglobina ed ematocrito ( sempre in risposta alla riduzione della pressione parziale dell’ossigeno). Non è però chiaro come questo si correli con ogni persona, ed i risultati della permanenza in altitudine sono soggettivi e difformi tra atleti, in quanto i miglioramenti nella prestazione sembrerebbero derivare da altri adattamenti periferici.

Vediamo insieme di approfondire sinteticamente l’argomento con considerazioni attuali e linee guida per la permanenza in altura.

Read More
Precision Pro, il misuratore 4iii entra nel worldtour

Interessante misuratore è il Precision Pro della canadese 4iiii, un esempio di powermeter mono-lato dal design leggero e compatto, che da questa stagione accompagna le bici della Etixx-Quick Step (foto). Con soli 9 grammi aggiuntivi ed un 1% di errore dichiarato nella misurazione, questo conveniente misuratore di potenza viene montato sulla pedivella sinistra esistente od acquistato ex novo con un nuovo componente.

Read More
Test Infocrank: integrazione perfetta tra sensore e pedivella

Uno dei misuratori di potenza più interessanti attualmente in commercio è quello prodotto da Verve Cycling. Questa società australiana, fondata all’inizio del 2014, ha sviluppato infatti un proprio misuratore di potenza, denominato Infocrank, già atteso nei primi mesi del 2014 dopo un lungo processo di incubazione e sviluppo. Questo strumento è frutto di un lungo iter progettuale: in principio fu concepito dall’ Australian Institute of Sport (AIS), prestigioso istituto alla ricerca di uno strumento “campione” da utilizzare come metro di paragone per altri powermeter in commercio. Le premesse sembrano quindi di tutto rispetto, vediamo come si è realizzato nella sostanza il progetto e quali caratteristiche presenta questo powermeter.

Read More
Svelati i dati di Froome: considerazioni sui valori di scalata, stime e doping “teorico”

Oggi il Team Sky ha rilasciato alcuni dati sulle potenze di scalata della maglia gialla, Froome, vittoriosa nella decima tappa del Tour de France. La mossa del team inglese nasce dal tentativo di porre fine ad un clima di forti speculazioni e sospetti sul doping;  il dibattito del Tour in corso di svolgimento è infatti incentrato sulla plausibilità delle prestazioni di Chris Froome e il resto del Team Sky, in grado di far esplodere la corsa proprio sulla salita di La Pierre Saint Martin, rifilando pesanti distacchi agli avversari.

Read More
Powermeter, nuove proposte da Garmin e Rotor
Il mercato dei misuratori di potenza è sempre in fermento, e abbiamo un paio di novità interessanti da parte di case ben note, Garmin e Rotor; un interessante upgrade da parte di Garmin, che rinnova i Pod del Vector, mentre Rotor amplia la propria gamma di powermeter con una versione nascosta nell’asse della guarnitura di proprietà.
Read More
Novità interessanti da PowerTap

Molto interessante l’ampliamento dell’offerta di misuratori di potenza da parte di PowerTap, che partendo dal notissimo mozzo G3 acquisisce due nuovi sistemi ed un upgrade del computerino già esistente. Del tutto nuovi i due sistemi di rilevazione dei watt che l’azienda ha introdotto: una versione double-side, i pedali P1, e lo spider C1.

Read More
Sorprese dall’analisi dei dati

Studiare i files delle uscite settimanali, come previsto nella fase di reportistica coi nostri pacchetti di allenamento più professionali, risulta davvero interessante sia per l’atleta che per il coach, data la mole di dati visibili attraverso il proprio ciclocomputer e le informazioni desumibili dagli allenamenti con la potenza. Molto spesso si modificano, confermano o smentiscono le sensazioni riportate col training, altre volte si cambia la programmazione, più raramente si hanno delle sorprese e dei dati inattesi.

Read More
Test cp20 a confronto

Stesso protocollo, esecuzione differenti. Analisi dei test cp20′ di alcuni atleti, amatori o professionisti, che hanno impostato e svolto nel modo giusto o sbagliato la prova; nelle prossime settimane moltissimi dei ragazzi che seguiamo dovranno ripetere lo stesso sforzo, quindi può essere interessante verificare i quattro esempi di test che ho scelto, partendo dalla schermata del file e poi con il breve commento:

Read More
Stages, la prova del misuratore scelto da Sky

Nelle ultime 48 ore, una notizia “tecnica” ha attirato l’attenzione degli appassionati di ciclismo e praticanti di tutto il mondo; il passaggio della corazzata Sky, per molti squadra all’avanguardia in termini di tecniche e metodologia di allenamento, dai misuratori di potenza SRM (usati sin dalla nascita della formazione britannica) ad un nuovo marchio di misuratori, Stages.

Per gli addetti ai lavori, lo Stages (presentatosi inizialmente sul mercato come Stage One) è in realtà uno strumento ben conosciuto e molto atteso, poiché per lungo tempo in Italia non abbiamo potuto testarlo a causa della mancata distribuzione (solo in USA e Canada coi canali ufficiali). Io stesso, per entrarne in possesso, mi sono dovuto rivolgere all’estero, e aspetto che venga distribuito ampiamente anche in Italia per consigliarne l’acquisto.

Read More