top of page
  • Immagine del redattoreSimone Casonato

Powermeter, nuove proposte da Garmin e Rotor

Il mercato dei misuratori di potenza è sempre in fermento, e abbiamo un paio di novità interessanti da parte di case ben note, Garmin e Rotor; un interessante upgrade da parte di Garmin, che rinnova i Pod del Vector, mentre Rotor amplia la propria gamma di powermeter con una versione nascosta nell'asse della guarnitura di proprietà.

Garmin Vector 2 e 2S

Schermata 2015-04-16 alle 18.59.03

Garmin introduce la versione Vector 2 (e a pedale singolo 2S), sia come novità che come un upgrade disponibile anche per i possessori degli attuali pedali Vector. Si tratta infatti di una versione che differisce da quella attuale solo per i Pod, ben rinnovati; di colore nero e non più grigio, sono composti da due unità che si chiudono con una brugola, prima o dopo aver installato i pedali (non più un pod monopezzo come quello attuale).

Il cambiamento principale, tuttavia, è l'aggiunta di una spia a LED; disposta sul lato di ogni pod del pedale, è in grado di lampeggiare ed è visibile guardando l'unità durante la pedalata. I LED lampeggiano quando si passa attraverso il processo di installazione, o quando si smette di pedalare, e vanno in standby non appena si inizia a pedalare, o dopo alcuni minuti di inattività. Ogni segnale ha significati differenti; ad esempio, se il verde lampeggia ogni 10 secondi significa corretto funzionamento del sistema. Tre verdi lampeggianti significano che il pod è collegato, ma non può comunicare con il dispositivo, e un lampeggio rosso indica la batteria scarica.

Il Garmin Vector 2 e Vector 2S inviano i dati al computerino Garmin Edge o qualsiasi unità ANT+ e il corpo dei pedali rimane identico ai Vector e Vector S attuali.

Prezzo dell'intero sistema (rispettivamente Vector2 / Vector2 S) 1500 / 900 dollari, prezzo dell'aggiornamento 150 / 100 dollari, da giugno.

Rotor INpower


Schermata 2015-04-16 alle 18.41.45

Il misuratore utilizza estensimetri e un accelerometro all'interno dell'asse da 30mm, coprendo così l'intera corsa del pedale, sia dal lato destro che da quello sinistro. 

Il nuovo misuratore di potenza INpower può essere aggiunto a quasi qualsiasi guarnitura Rotor, le caratteristiche principali sono:

  1. Misuratore di potenza con rilevazione diretta attraverso doppi estensimetri

  2. movimento compatibile di 30 millimetri di diametro in alluminio

Schermata 2015-04-16 alle 18.42.12
  1. 300 ore di autonomia

  2. alimentazione tramite batterie AA

  3. Trasmissione ANT + wireless

  4. 799-949 € per sistema composto da pedivelle sinistra e destra, ragno, e asse

  5. 649-725 euro per pedivella sinistra e asse

  6. disponibile da maggio

Pesa meno di 55g, è meno costoso dei sistemi Rotor già presenti, ovvero il Power e Power LT (che però hanno le pedivelle 3D+ incluse nel prezzo), e può abbinarsi alla vasta gamma di guarniture strada-MTB della casa spagnola.

Come sottolineato, si alimenta attraverso le batterie AA e la trasmissione è la classica ANT+.

Insomma, da una parte (Garmin) un upgrade al sistema Vector basato su nuovi Pod, che con gli ultimi aggiornamenti sta dando qualche grattacapo a noi utenti, dall'altra un nuovo misuratore Rotor molto interessante per chi è legato alle pedivelle della casa e per il prezzo aggressivo della versione con singola pedivella 3D30.

0 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page