top of page
  • Immagine del redattoreSimone Casonato

Test cp20 a confronto

Test di un atleta professionista World Tour. Esecuzione interessante, da riferimento, con una salita solo leggermente irregolare nella prima parte, che lo ha costretto a piccole variazioni di output. Prima parte a 404 di cp10', seconda a 424w sui 10' finali con progressione corretta nella fase conclusiva. Cp20' 414w

Test atleta amatore granfondo. Esecuzione viziata dalla scelta della salita, troppo irregolare nella parte centrale. Prima parte giusta, leggermente sotto il wattaggio medio previsto, poi però il tratto ripido lo costringe a uno sforzo elevato, cp1'45'' 365w; in conclusione, l'atleta totalizza 315w nei primi 10', 303 nei 10 minuti finali, totale 309w Normalizzati. Test gestito male.

Test atleta professionista, come si vede dalla VAM. Ottima gestione, nella prima parte abbiamo 377w di media, nella seconda parte 377w di cp10', totale 377w. Non c'è una progressione finale ma la regolarità è ottima, precisione chirurgica. Salita leggermente irregolare ma svolta benissimo.


Schermata 2015-01-16 alle 13.45.27
2 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page